Login Posta AIB Borgo San Dalmazzo

Emergenza terremoto

 

Le attività di ricerca delle persone disperse sono proseguite nel corso della notte e proseguono tuttora.
Le vittime del terremoto sono salite a 267 unità.
La protezione civile ha allestito ricovero per una disponibilità di 3400 posti letto, di cui soltanto un terzo sono stati occupati nella notte trascorsa.

Le colonne mobili regionali giunte sul posto per portare aiuto (Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Molise, Emilia Romagna, Toscana) stanno ultimando l’approntamento dei campi nelle seguenti località:

  • Regione Abruzzo 2 campi ad Accumoli – fraz. di Grisciano per circa 130 persone
  • Regione Friuli Venezia Giulia 1 campo ad Amatrice per un totale di 250 persone
  • Regione Molise 1 campo ad Amatrice
  • Regione Emilia Romagna 1 campo a Uscerno per 80 persone e a Montegallo
  • Regione Toscana in attesa di destinazione a Rieti
Prosegue l’attività delle squadre cinofile piemontesi per la ricerca sotto le macerie, mentre la colonna mobile rimane disponibile in pronta partenza per l’allestimento eventuale di due ulteriori campi di accoglienza per un totale di 500 persone, ma al momento non è pervenuta la richiesta di partenza dal Dipartimento Nazionale.

La Regione Piemonte conferma inoltre la disponibilità di tecnici rilevatori per valutare l’agibilità degli edifici, nonché la disponibilità, in collaborazione con la Città Metropolitana di Torino, di proprio personale esperto per la gestione dei Centri di Coordinamento e il supporto alle amministrazioni locali.

Si ricorda che sono attivi i seguenti numeri verdi informativi: contact center della Protezione Civile Nazionale:800840840; Sala Operativa della Protezione Civile Lazio: 803 555; numero verde della Protezione Civile delle Marche840001111.
 

Fino a questo momento al Comitato Operativo Nazionale di Protezione Civile non sono pervenute richieste di vestiario e di beni di prima necessità.

Per la raccolta di offerte di beni e servizi in favore delle popolazioni colpite, la Regione Lazio e la Regione Marche hanno attivato due caselle di posta dedicate: per il Lazio le offerte possono essere inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per le Marche il riferimento è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

È infine attivo il numero solidale 45500, tramite cui è possibile donare due euro a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto inviando un sms o chiamando da rete fissa.

 

 

La Protezione Civile ed il Sistema Aib è stato allertato ed è disponibile alla partenza ma allo stato attuale ulteriori richieste di partenze.

Appena ci saranno novità o necessità operative saranno comunicate.

Rischio incendio


Legenda


 

Meteo

 

Meteo Piemonte

 

Fonte Arpa Piemonte

Bollettino d'allerta meteoidrologica

Previsioni di pericolo per incendi boschivi
Classi di intensità di pericolo incendiApprofondimenti
Confini provinciali Confini provinciali
Confini aree di base Confini aree base Approfondimenti
                                                                   

 

ATTIVATO RISCHIO MASSIMA PERICOLOSITA’ INCENDI BOSCHIVI 2017-10-09 - Determina dirigenziale 3247 del 9 ottobre 2017  dal 10 ottobre... More detail
Incendio bosco dell'Alevè Incendio bosco dell'Alevè 2016-11-17 - Una squadra Aib di Borgo San Dalmazzo e intervenuta stamane per... More detail
 
 
 
 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Scorrendo questa pagina o chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.